you reporter

Violenza

Accoltella il compagno mentre la bimba di 8 mesi dorme

In un crescendo di urla, offese e accuse reciproche, la discussione degenera improvvisamente nel sangue.

Accoltella il compagno mentre la bimba di 8 mesi dorme

Scoppia una banale lite tra due conviventi per motivi di gelosia. In un crescendo di urla, offese e accuse reciproche, la discussione degenera improvvisamente nel sangue.

La donna, 37 anni, si impossessa infatti di un coltello da cucina e si scaglia contro il compagno colpendolo al fianco mentre nella stanza accanto dorme la loro figlioletta di appena otto mesi.

Il colpo, procurato con una lama lunga 15 centimetri, causa una profonda ferita all’uomo. Poi la corsa all’ospedale di Legnago e il trasferimento nel reparto di Chirurgia dove il 47enne si trova ancora ricoverato in prognosi riservata.

È accaduto ieri a Cerea, alle porte del Polesine. L’uomo, dolorante e coperto di sangue, ha preso la piccola e si è diretto a casa dei genitori della compagna ai quali ha affidato la bambina.

La donna è stata denunciata a piede libero dai carabinieri per lesioni e ha potuto rientrare in tarda serata nella sua abitazione.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl