you reporter

IL GRANDE FIUME

Piena, l'allarme rosso continua. "State lontani dalle golene"

L'invito del sindaco di Porto Tolle, Roberto Pizzoli, alla popolazione. E arriva il nuovo bollettino: criticità ancora elevata anche domani

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto ha emesso un bollettino di aggiornamento delle situazioni di criticità idrogeologica e idraulica.

La fase più significativa dell’onda di piena del Po continua a interessare il tratto di competenza regionale. Dalla giornata di domani (venerdì 29 novembre) si attende un progressivo calo dei livelli sulle sezioni di Pontelagoscuro e Polesella. Sulle sezioni terminali del fiume, invece, una discesa sensibile sarà possibile solo da sabato. Fino alle 14.00 di sabato 30 novembre prossimo, per il fiume Po è confermato lo stato di “Allarme” (allerta rossa). Rimangono confermate, inoltre, le raccomandazioni, le interdizioni e le misure di attenzione già comunicate agli enti interessati per quanto riguarda l’accesso alle aree golenali, la navigazione da diporto, l’utilizzo di piste ciclabili e dei ponti di barche.

Nel bacino idrografico Vene-B (Alto Brenta-Bacchiglione- Alpone) i livelli dei corsi d’acqua principali si mantengono elevati ma sono in graduale calo. Solo per la rete idraulica principale è confermato lo stato di “Attenzione” (allerta gialla).

Le previsioni meteorologiche indicano che, superata la giornata di oggi (contrassegnata da bassa probabilità di precipitazioni brevi e di entità modesta), in quella di domani (venerdì 29 novembre) sul territorio regionale è prevista una generale assenza di precipitazioni.

"In queste ore il culmine della piena transita per il nostro territorio, più lentamente rispetto alle altre regioni, il deflusso continua regolare e durerà anche domani sicuramente. La situazione è costantemente monitorata da Aipo, Protezione Civile, Polizia Locale e Forze dell'ordine, i ponti di barche e quello di Ca' Venier rimangono non transitabili, i fontanazzi sotto controllo e si chiede di rimanere lontani dalle golene. Non create allarmismi inutili o false informazioni, la situazione non ha particolari criticità", così il sindaco di Porto Tolle, Roberto Pizzoli, avvisa la popolazione sugli aggiornamenti inerenti il passaggio della piena del Po.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: Teatro Sociale di Rovigo
speciali: Camera di Commercio e Cna: un mondo di opportunità per le imprese

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl