you reporter

LENDINARA

Lo TsunamiVeneto è partito: pronto a conquistare la Regione

La presentazione in tutte le province venete, in contemporanea, oggi pomeriggio. A Lendinara presenti il coordinatore regionale del Partito dei Veneti Giacomo Mirto e il coordinatore provinciale Fabio Benetti

Uno #tsunamiveneto che è pronto a invadere palazzo Balbi. Questo il messaggio lanciato oggi dal partito dei Veneti in un'ex Pescheria, a Lendinara, gremita di persone. "Siamo un partito territoriale, è questa la nostra forza - afferma Giacomo Mirto, coordinatore regionale del partito dei Veneti - perché solo un partito Veneto, realmente veneto, può coltivare e portare in alto la nostra Regione".

"In questo momento possiamo cambiare la storia del Veneto - ha continuato Mirto - Abbiamo la possibilità di farlo e dobbiamo farlo. Dobbiamo dar forza ai nostri piccoli ma grandi territori per costruire un nuovo Veneto". Poi, l’appello finale di Mirto ai tantissimi presenti: “Siate voi, in prima persona i  leader di questo nuovo partito. Parlatene a tutte le persone che incontrate, condividete sui social il nostro messaggio”.

Presenti Fabio Benetti, a rappresentare la Rete 22 Ottobre m anche in qualità di coordinatore provinciale proprio del partito dei veneti, Emanuela Munerato, sempre per Rete 22 Ottobre e il primo cittadino di Lendinara Luigi Viaro.

Tra il pubblico, però, oltre ai curiosi, tanti sostenitori del Partito dei Veneti che, al termine dei discorsi ufficiali, si sono alzati in piedi per raccontare in prima persona, a tutti i presenti, perché hanno scelto di sostenere questo partito. A fare da denominatore comune, spesso nei racconti, è la delusione avuta con le precedenti esperienze politiche che promettevano di mettere il veneto al primo posto ma le cui azioni, poi, si sono tradotte in altro.

Il Partito dei Veneti sta quindi scaldano i motori per le Regionali 2020 e lo sta facendo in contemporanea, oggi, in tutte le province del Veneto. Proprio per far capire a tutta la popolazione che c’è e che sull’autonomia non si scherza.

La diretta completa dell'evento.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su La Voce di Rovigo

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl