you reporter

OCCHIOBELLO

La casa di cura diventa ospedale: attivo anche un pronto soccorso

Domani l'incontro nell'aula magna della struttura per la riorganizzazione

casa di cura occhiobello.JPG

La casa di cura di Santa Maria Maddalena

La casa di cura diventa ospedale: domani il convegno dedicato in aula magna. La casa di cura "Santa Maria Maddalena" di Occhiobello, in base alle nuove schede di dotazione delle strutture sanitarie, è stata riconosciuta dalla Regione Veneto come "presidio" diventando, a tutti gli effetti, un ospedale. Questo comporterà l’attivazione del pronto soccorso e un rafforzamento dei rapporti con l’Ulss5 polesana. I cambiamenti che si prospettano a partire dal prossimo anno saranno al centro dell’incontro organizzato dal centro di cultura medica “Costante Degan” domani sabato 14 dicembre alle ore 10 presso l’aula magna della casa di cura “S.M.Maddalena” in via Gorizia, 2 - 45030 Occhiobello. 

Interverranno:

Franco Pellegrini –presidente associazione “Costante Degan”

Vittorio Morello - amministratore delegato casa di cura “Santa Maria Maddalena”

Silvia Fuso - vicesindaco di Occhiobello

Antonio Compostella - direttore generale azienda Ulss5 Polesana

Cristiano Corazzari - assessore regionale alle politiche territoriali, cultura e sicurezza

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl