you reporter

LA TRAGEDIA

Notte di sangue in strada: morti 4 giovani e una donna

E c'è anche un ferito grave che lotta tra la vita e la morte. Due incidenti diversi ma entrambi con esiti drammatici

Notte di sangue in strada: morti 4 giovani e una donna

Una notte di tragedie sulle strade del Veneto che si è portata via 5 vite. E c'è anche un ferito grave che lotta tra la vita e la morte in ospedale. Due incidenti diversi, ma dagli stessi drammatici esiti mortali. 

Una vera e propria tragedia è avvenuta a San Donà dove nelle primissime ore di domenica 15 dicembre in uno scontro in via Martiti delle Foibe, la statale che porta all’outlet di Noventa di Piave, sono morti tre ragazzi giovanissimi. Uno schianto frontale tra una Citroen C3 e una Fiat Punto che non ha lasciato scampo ai tre giovani a bordo. Due sono morti sul colpo. La terza, una ragazza che era da sola a bordo della seconda auto, è stata estratta viva dalle lamiere ma non ce l'ha fatta nonostante i disperati tentativi di rianimazione del personale del Suem accorso sul posto. 

La vittime sono Giulia Bincoletto, 25 anni, Matteo Gava, 20 anni, originario di Motta di Livenza ma residente a Salgareda, e Chiara Brescaccin, 23 anni, anche lei originaria di Motta.

Un altro letale incidente, sempre frontale si è verificato nella notte a San Gregorio di Veronella. Nello scontro fra due vetture hanno perso al vita due donne di origine romena, di 28 e 52 anni, mentre un giovane di Albaredo è gravissimo. Le cause sono ancora al vaglio degli investigatori.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl