you reporter

ROVIGO

"18enne aggredita, picchiata e rapinata da due stranieri"

Allucinante episodio verso le 3 al Multipiano

“Stuprata mentre sta male” l’amico affronterà il processo

Allucinante episodio avvenuto verso le tre della notte tra sabato 4 e domenica 5 gennaio, a Rovigo. In zona Multipiano, una ragazza di 18 anni sarebbe stata aggredita e picchiata da almeno due stranieri, che le avrebbero poi portato via il cellulare e i contanti che aveva con sé, circa 40 euro. A segnalare l'episodio la madre. Con la ragazza, sarebbe stato preso di mira anche il giovane compagno.

I due, spiega la genitrice, erano appena arrivati all'altezza del Multipiano, all'esterno, e avevano posteggiato. Appena scesi, sono stati affrontati da due persone di colore, forse nigeriani, hanno spiegato i due giovani, che li hanno presi a schiaffi, intimando la consegna di quanto avevano di valore. Nel pomeriggio di domenica, la donna e la figlia si sono presentate ai carabinieri per sporgere denuncia per l'accaduto.

Entrambi i giovani stanno bene, eccezion fatta per la grande paura che hanno provato, per un episodio avvenuto a poca distanza dal centro e a pochi metri da corso Del Popolo. "Non è possibile che basti allontanarsi di poco dalle piazze e dal Corso - lamenta la madre - per trovarsi in una situazione di estremo pericolo. Cosa sarebbe accaduto se avessero voluto stuprare mia figlia? O se lei e il compagno avessero reagito e fossero finiti accoltellati?".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • ROBALT10

    06 Gennaio 2020 - 12:12

    Veramente siamo alla disperazione

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl