you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Chiusure possibili fino al 31 luglio e multe fino a 4mila euro per chi esce di casa

Ecco cosa prevede la bozza del nuovo decreto al vaglio del consiglio dei ministri in queste ore

La prima, grande, buona notizia: a Vo' zero nuovi contagi

Multe fino a 4mila euro per chi non rispetta i divieti di circolazione e le regole di contenimento, stop fino a 30 giorni per le attività commerciali e possibilità per i presidenti di regione di emettere ordinanze più restrittive nei territori a maggiore circolazione del virus, purché convalidate entro sette giorni con decreto del presidente del consiglio dei ministri. 

È quanto, in sintesi, prevede la bozza del nuovo decreto legge che dovrebbe essere approvata oggi nel consiglio dei ministri appena iniziato. Il motivo del nuovo decreto: costringere i cittadini a restare a casa il più possibile usando il deterrente della maxi multa e rimediare allo scontro continuo fra governo e regioni.

Il decreto prevede che alla scadenza delle restrizioni in corso, sarà possibile adottarne di nuove su specifiche parti del territorio nazionale ovvero, se occorre, sulla totalità di esso, purché abbiano una durata non superiore a 30 giorni, reiterabili e modificabili anche più volte fino al 31 luglio.

Il decreto è al vaglio del consiglio dei ministri in queste ore, martedì 24 marzo. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • Nik12

    24 Marzo 2020 - 16:04

    E io che aspetto del materiale edile per fare dei lavori a chi chiedo i danni o il rimborso spese

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Amazon continua a cercare lavoratori
CASTELGUGLIELMO E SAN BELLINO

Amazon continua a cercare lavoratori

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl