you reporter

CORONAVIRUS

Da oggi scattano le super multe: state a casa

In vigore il decreto della Presidenza del consiglio dei ministri

Da oggi scattano le super multe: state a casa

Sarà applicato da oggi, il decreto della presidenza del consiglio dei ministri dello scorso 24 marzo, che dispone un aumento delle multe sino a 4mila euro per quanti non rispettano le disposizioni d'emergenza che limitano la libertà degli spostamenti delle persone, nell'ottica del contrasto al coronavirus. Decreto illustrato dal presidente del consiglio lo scorso martedì 24 marzo (LEGGI ARTICOLO).

Di seguito, in particolare, le disposizioni introdotte proprio sul fronte delle sanzioni per quanti si spostano quando non dovrebbero.

Multe e sanzioni. Le multe potranno andare dai 400 ai 3mila euro per quanti non rispettano i divieti di circolazione e le regole imposte, ma anche la possibilità dello stop sino a 30 giorni per le attività commerciali che non rispettano le regole.

Sequestro e confisca dei veicoli. Contrariamente ad alcune anticipazioni circolate sui media, non è previsto, come sanzione accessoria per chi viola le regole a bordo di veicoli, il sequestro amministrativo o la confisca di questi. E' previsto, la massimo, un aumento della sanzione pecuniaria sino a un terzo del totale, arrivano, quindi, al tetto massimo dei 4mila euro.

Importante ricordare come il decreto emesso abbia anche influenza retroattiva. Su tutte le denunce scattate sino ad ora, dal momento che nessuna di queste, ancora, risulterebbe essersi tradotta, da parte dell'ufficio del giudice per le indagini preliminari, in un decreto penale di condanna. Potranno quindi essere tutte sanate pagando una somma di 200 euro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl