you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

"La prossima settimana sarà cruciale. Tenete duro, restate in casa"

Il monito del presidente della Regione, Luca Zaia: "Mi mandano ancora foto di gente che passeggia. Smettetela"

Zaia: "Meglio la chiusura totale"

"Le persone in isolamento 20064, numero dei positivi sale a 8358, 1941 ricoverati ci avviciniamo ai 2mila letti dedicati, 355 in terapia intensiva e ci avviciniamo ai 400 morti", il presidente della Regione del Veneto, Luca Zaia comincia con il bollettino del contagio del coronavirus il suo appuntamento quotidiano con la stampa. 

"Devo fare una tirata d'orecchie ai cittadini, mi sono arrivate foto di molte persone che passeggiavano, addirittura in mezzo ai campi perché così non arrivano i carabinieri - ha detto il presidente - Le regole dicono che la prossima settimana sarà cruciale e dipenderà molto da quanto bravi saremmo ne rispettare le regole. Rinnoverò l'ordinanza non vi so ancora dire se ampliata ma ci stiamo pensando. La prossima settimana è una sfida importante. Credetemi, se siamo bravi, la prossima settimana sarà quella cruciale. Siamo in ritardo sul modello matematico di quasi 5 giorni ed è stato l'effetto delle restrizioni. Io spero domenica prossima di potervi dire che stiamo cambiando rotta. Ma oggi non lo posso dire. Non c'è nulla da sorridere con 2mila persone ricoverate in ospedale. Oggi ogni veneto ha un parente colpito dal coronavirus o conosce qualcuno che è stato colpito. Ormai è endemico. C'è poco da far festa. Bisogna tener duro".

"Provincia di Verona è in fase di focolaio importante e ci preoccupa molto, così come le case di riposo. Continueremo a fare una grande campagna di tamponi - continua Zaia - Siamo vicini ai dipendenti, agli ospiti e ai familiari. Dobbiamo preservare i nostri anziani o sarà una strage. Vi assicuro che stiamo dando tutto il possibile in termini di presidi. Le mascherine stanno arrivando adesso, prima non c'erano. La prossima settimana dovrebbe arrivare le grande fornitura delle pff2. Lo spero tanto".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl