you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

Si fa 24 chilometri per fare la spesa nel capoluogo: multato

Da Villanova Marchesana a Rovigo per andare al supermercato. Beccato anche un uomo a spasso in bici senza motivo

Si fa 24 chilometri per fare la spesa nel capoluogo: multato

Era partito da Villanova Marchesana per recarsi nel capoluogo a fare la spesa. 24 chilometri. Contro ogni direttiva per il contenimento del coronavirus. L'uomo è stato fermato dalla polizia locale e sanzionato con una maxi multa, così come previsto dal decreto. Oltre a questo episodio, la polizia locale di Rovigo che sta procedendo con i controlli a tappetto insieme alle altre forze dell'ordine sul territorio, ieri ha fermato una persona in che girava in bicicletta senza motivo. Anche in questo caso maxi multa al ciclista. La bici, infatti, si può usare, così come l'auto, solo per le uscite strettamente necessarie: andare a fare la spesa (nel supermercato più vicino alla propria abitazione), emergenze di natura sanitaria o comprovati motivi lavorativi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • adriano tolomio

    03 Aprile 2020 - 09:09

    Bravi, bravi date tante nulte, la gente non ha neanche i soldi per mangiare!

    Rispondi

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl