you reporter

CORONAVIRUS IN POLESINE

Allarme esodo verso Albarella e Rosolina Mare. Controlli a tappeto, anche di notte

Scatta il piano contro i furbetti, il sindaco Franco Vitale mobilita tutte le forze disponibili

Allarme esodo verso Albarella e Rosolina Mare. Controlli a tappeto, anche di notte

Sul campo anche la Protezione civile

"I controlli da parte della Polizia municipale, Carabinieri e Protezione civile sono incessanti sul nostro territorio, soprattutto nel week end". Lo annuncia il sindaco di Rosolina Franco Vitale in merito alla sorveglianza del territorio ai tempi di emergenza Covid-19. In particolare, Vitale annuncia una ulteriore ordinanza contro gli spostamenti che, a Pasqua, potrebbero verificarsi verso le seconde case di Albarella e Rosolina.

Il sentore, infatti, è che si stia organizzando un vero e proprio esodo verso Albarella e Rosolina Mare, con persone che potrebbero partire anche di notte, per raggiungere le seconde case e non rinunciare, quindi, irresponsabilmente, alla gita di Pasqua, nonostante ci troviamo in un momento storico.

"Stiamo intensificando i controlli anche in vista del prossimo fine settimana  spiega - che coincide con la Pasqua per scoraggiare i 'furbetti' e far capire alla gente che più ci impegniamo a stare in casa, per quanto difficile possa essere dato anche il momento di festa della Santa Pasqua, ma prima potremo ritornare alla normalità. Il mio invito, che ribadisco e sottolineo é quello di stare in casa per la propria salute e quella degli altri. So che i cittadini sapranno collaborare per il bene della comunità".

Vitale ribadisce l'importanza di stare a casa, nonostante la festività della Pasqua, che vedeva, come tradizione, le persone radunarsi in piazza per il consueto "cozzo delle uova", che ovviamente non sarà possibile quest'anno perché é necessario rimanere nelle proprie abitazioni, senza aggregazione di persone per poter sconfiggere questo terribile virus. 

L'assessore Alessia Zaninello ricorda ai cittadini che proprio per cercare di mantenere il più possibile il contagio, le attività di Rosolina si sono attivate, da alcune settimane, per portare la spesa a casa. Il Comune sta coordinando le attività commerciali. La lista di chi si è reso disponibile al servizio aggiuntivo di consegna a domicilio è lunga: al momento conta oltre una ventina  di attività  che si sono messe a disposizione per collaborare e tenere le persone dentro casa.

Uscire, soprattutto per le persone anziane, non sarà indispensabile. Anche perché la lista di negozi è varia e copre tutto il territori compresa Rosolina Mare. Vitale, infine, ci tiene a ringraziare tutte le forze dell'ordine che si sono attivate per la sorveglianza e controllo del terrirorio, un plauso alla Protezione civile che sta facendo un lavoro davvero eccellente da quanto è scoppiato il virus in Italia. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl