you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Palazzo Chigi precisa: "Con congiunti si intendono anche i fidanzati"

Dal 4 maggio, dunque, sarà possibile far visita, con le dovute precauzioni, a qualunque "affetto stabile"

CONTE

Il premier Giuseppe Conte

Alla fine Palazzo Chigi ha chiarito per stroncare subito il vespaio di polemiche scatenato da quel termine "congiunti" che nel giro di poche ore è risultato il più cercato sul web. Per congiunti si intendono "parenti e affini, coniuge, conviventi, fidanzati stabili, affetti stabili".

E dunque, dal 4 maggio si potrà andare a visitare non solo genitori, figli, nonni, nipoti e consanguinei o persone a cui si è legati giuridicamente ma a qualsiasi persona alla quale si sia legati da una relazione affettiva stabile. Sempre restando nei confini regionali. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl