Cerca

In edicola in abbinamento con La Voce

Un libro di storie della pandemia

“E’ andato più o meno tutto bene”: diciannove racconti di tre autrici sulla crisi che ci ha cambiati

Un libro di storie della pandemia

Una pandemia globale, diciannove racconti, tre autrici e due cose di cui abbiamo disperatamente bisogno: riuscire a metterci nei panni degli altri e mantenerci saldamente appesi alla nostra ordinarietà. Sono gli ingredienti di “E’ andato più o meno tutto bene”, un “instant book” che racconta quella che è stata la pandemia che ha sconvolto le nostre vite, vissuta in prima persona attraverso gli occhi di 19 persone.

Un volume che potrete trovare, da domani, in tutte le edicole del Polesine, in abbinamento facoltativo soltanto con La Voce di Rovigo, ad appena 5,90 euro oltre al prezzo del quotidiano.

. Tre giovani autrici hanno deciso di raccontare diciannove ordinarie esperienze di quarantena nel libro “E’ andato più o meno tutto bene”, edito da Editoriale Programma: un insieme di storie brevi e differenti l’una dall’altra, riunite in un volume corredato da illustrazioni. I disegni rappresentano le finestre da cui poter osservare le vicende narrate: nasce così una specie di condominio su carta dove gli abitanti siete voi, siamo noi, sono i nostri vicini di casa, le persone di cui abbiamo sentito parlare negli articoli di giornale e di cui abbiamo percepito lo stato d’animo tramite le comunicazioni telematiche, rivelatesi anch’esse essenziali per mantenere i rapporti con gli altri.

Il libro sarà in vendita in edicola con La Voce, al prezzo di 5,90 oltre al costo del quotidiano e resterà in edicola fino ad esaurimento scorte.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy