Cerca

Lavoro

Ecoambiente: via alle selezioni per assumere un capo officina

Previsto anche un trattamento economico extra, adeguato alle capacità

Ecoambiente: via alle selezioni per assumere un capo officina

Caccia al posto fisso? Un’opportunità più che invitante è offerta da Ecoambiente, che è alla ricerca di un nuovo meccanico cui affidare la guida della propria officina interna. Un compito non di poco conto considerata sia l’entità della flotta dei mezzi aziendali, oltre 200, sia le loro particolari tipologie, dai compattatori alle spazzatrici. Ma l’idea di un contratto a tempo indeterminato in un’azienda a completa partecipazione pubblica dovrebbe apparire allettante a più di qualcuno, soprattutto in questo difficile momento di congiuntura economica.

Ecoambiente, che gestisce il ciclo integrato dei rifiuti in tutta la provincia di Rovigo, ha infatti indetto un bando di selezione pubblica per l’assunzione a tempo indeterminato di un “referente di manutenzione dei veicoli aziendali”, con inquadramento al quinto livello del contratto collettivo nazionale Utilitalia-Ambiente, area officina e servizi generali. Non solo: visto che per un ruolo così importante l’azienda vuole assicurarsi una persona qualificata ed affidabile - come si precisa nel bando - verrà riconosciuto un trattamento economico aggiuntivo, adeguato a capacità ed esperienze dimostrate.

Il capofficina che verrà assunto si dovrà occupare degli interventi di ricondizionamento dei mezzi, in particolare nei casi di guasti di maggiore complessità, oltre che di gestire il magazzino ricambi, di fornire le istruzioni operative per l’utilizzo delle attrezzature, della gestione del personale assegnato e delle attività relative alla salute e sicurezza sul lavoro, con il ruolo di preposto. Oltre ai requisiti minimi su cittadinanza e godimento dei diritti civili e politici, sull’inesistenza di condanne o procedimenti penali pendenti o misure restrittive, è richiesta l’esenzione da tossicodipendenze e idoneità fisica all’impiego, la maggiore età, almeno la licenza media, ma, soprattutto, esperienza di almeno 3 anni, con qualifica di meccanico maturata in officine meccaniche e esperienza almeno biennale, negli ultimi dieci anni, con un ruolo di coordinamento della manutenzione di veicoli pesanti in officine di riparazione auto o autocarri, con almeno due meccanici.

La presentazione delle domande dovrà avvenire entro mezzogiorno del 6 agosto. Per le modalità di presentazione della domanda e l’elenco completo dei requisiti richiesti per la partecipazione alla selezione si può consultare il bando, pubblicato sul sito www.ecoambienterovigo.it.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy