you reporter

DELTARTE

L'arte di strada colora l'asilo di Taglio di Po. E' magia!

L’iniziativa è inserita nell'ampio cartellone artistico del festival itinerante che coinvolge quest’anno 8 comuni del Delta

E’ partita a luglio dal cuore del Delta del Po con Alice Pasquini l’ottava edizione del festival itinerante “DeltArte – il delta della creatività”, ideato e curato da Melania Ruggini, che sta movimentando l’offerta artistica e didattica del Delta del Po e della provincia di Rovigo, terminando a ottobre. L’iniziativa è inserita nell'ampio cartellone artistico del festival itinerante che coinvolge quest’anno 8 comuni del Delta. Dopo la pausa estiva, il festival riprende a settembre con nuove opere e inaugurazioni.

Nel comune di Taglio di Po l’artista padovano Alessio B, celebre per la sua infermiera Wonder Woman creata nell’ospedale civile di Padova in tempo di pandemia, creerà due opere contestuali presso la biblioteca e la scuola dell’infanzia comunale Il Girasole.  In particolare nella facciata principale dell’asilo ha creato una bambina intenta a soffiare su un dente di leone; i petali del fiore volano in cielo trasformandosi in farfalle variopinte, simbolo di cambiamento, rinascita, libertà. “La bambina rappresenta l’innocenza di questo luogo che ospita le giovanissime generazioni e dunque il futuro di questa città-  ha spiegato Alessio B, che ritornerà a file ottobre per creare l’altra opera di street art nell’area della biblioteca comunale. 

A Lendinara ritorna per il secondo anno consecutivo un’altra artista adottata a Padova: Carolina Bianco in arte Carolì che con i suoi personaggi onirici creerà un colorato murales sulla palestra dell’Istituto Comprensivo. Per l’occasione l’artista trasporrà su muro il suo libro illustrato “Il pianeta giallo”, una storia d’amore contemporanea che tratta tematiche sociali di forte attualità, come la malattia psichiatrica e i senza fissa dimora. L’inaugurazione è fissata per il giorno 24 settembre alle ore 11.30 mentre il 4 ottobre verrà inaugurata un’installazione site specific presso i Giardini di San Francesco.  Altra importante novità di questa edizione del festival è la geolocalizzazione sul sito www.deltarte.com delle opere di street art fruibili all’esterno create in questi 8 anni di attività, per regalare ai nostri visitatori la possibilità di creare il proprio tour nei luoghi del festival, scoprendo questa nostra terra tra due fiumi da un’altra angolazione: l’arte urbana. 

Idea e curatela di Melania Ruggini

Artisti: Alice Pasquini - C0110- Daniele Tozzi- Banco Ittico- Alessio B - Carolì - Alessio Bolognesi

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl