you reporter

ARIANO NEL POLESINE

Tutto il Delta insieme per prendersi cura del creato!

Da Chioggia a Comacchio, da Ferrara a Scardovari per la prima volta il Delta unito per celebrare la “Giornata per la custodia del creato”

Tutto il Delta del Po, da Chioggia a Comacchio, da Ferrara a Scardovari per la prima volta unito per celebrare la “Giornata per la custodia del creato” sul tema quanto mai attuale e affascinante: “Prendersi cura del Delta: le acque, la terra, la gente”. La manifestazione ha preso il via qualche minuto in piazza Garibaldi, il cuore di Ariano Polesine, con il saluto del sindaco Luisa Beltrame e del vescovo Pierantonio.

Dunque, sono presenti tre diocesi: il vescovo Pierantonio Pavanello di Adria-Rovigo, il vescovo Adriano Tessarollo di Chioggia e mons. Massimo Manservigi vicari generale di Ferrara-Comacchio.

La giornata si divide in due momenti: convegno e preghiera interreligiosa. Al dibattito, tuttora in corso, confronto a due tra il teologo Simone Morandini e Giorgio Osti coordinatore dell'evento. In serata preghiera tra religioni per condividere un comune obiettivo: “Vivere in questo mondo con sobrietà, giustizia e pietà”. Partecipano i due vescovi e il vicario insieme a Yassine Lafram per le comunità islamiche, Nicola Laricchio per la chiesa evangelica e Nicolae Budui per gli ortodossi romeni.
L’evento è promosso dalle tre diocesi con il patrocinio della Provincia di Rovigo e del comune di Ariano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune
speciali: Teatro Sociale di Rovigo

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl