you reporter

CORONAVIRUS IN VENETO

"Il virus c'è e cominciamo a sentire la pressione negli ospedali"

Il bollettino della Regione sul contagio illustrato dal presidente Luca Zaia

Zaia segue Fontana: "Chiudiamo tutto"

Il presidente della Regione Luca Zaia

"Sono 2milioni 246 mila i tamponi molecolari effettuati, i positivi dall'inizio della pandemia sono 45466, 1129 sono i contagiati nelle ultime 24 ore, 695 ricoverati e 81 in terapia intensiva. Sono 164 i sintomatici su 17mila positivi a domicilio", sono i dati del bollettino illustrati dal presidente Luca Zaia. 

"La fase di testing va avanti con non poche difficoltà. Più positivi troviamo, più contatti abbiamo, più si amplia la corte. Ma stanno cercando di chiudere a livello nazionale l'accordo con i medici di base che dovrebbero gestirsi i propri positivi e sarebbe una cosa grande, non avremmo più code per fare i test - spiega Zaia - E stiamo continuando a procedere anche sui tamponi rapidi. Dai dati è chiaro che il virus c'è. Che va affrontato per quello che è e per noi significa non avere emergenza in ospedale. E la pressione cominciamo a sentirla negli ospedali. Io lo so che ci sono tanti asintomatici, e la gente si chiede perché dovremmo occuparci del covid? Perché fa grandi numeri e rischia di riempirci gli ospedali e diventare una emergenza ospedaliera".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl