you reporter

Peroni Top10

Bersaglieri, vittoria nel fango di Calvisano

La Femi-Cz Rugby Rovigo Delta espugna il campo bresciano 13-17 e rimane salda in vetta alla classifica

Bersaglieri, vittoria nel fango di Calvisano

I Bersaglieri espugnano il campo del Calvisano 13-17 su un terreno ai limiti dell'impraticabilità grazie a una metà di penalità seguita dalla trasformazione di Cozzi e una seconda meta, questa volta segnata da Uncini, e trasformata dallo stesso Cozzi. Una partita difficile in un campo ridotto a un acquitrino da un violento nubifragio nei minuti precedenti il match. Il XV di Casellato parte male, andando sotto grazie alla meta di Venditti, con trasformazione annessa, dopo tre minuti di gioco. Con un drive da rimessa laterale, però, la Femi-Cz Rugby Rovigo Delta riesce a sprigionare tutta la sua forza e arrivare fino a oltre la linea di meta. Un fallo dei padroni di casa, che tentavano di bloccare il raggruppamento, "obbliga" l'arbitro Mitrea ada assegnare la meta di penalità ai rossoblù, trasformata poi da Cozzi. Il primo tempo termina pari: 10-10-

Nella ripresa le condizioni del campo peggiorano sensibilmente ed è quasi impossibile giocare. Un calcio di Schalk Hugo porta i padroni di casa avanti 13-10, ma i Bersaglieri, con Uncini, sono abili a sfruttare una incomprensione dei padroni di casa per la meta del 13-14, che diventa poi 13-17 grazie alla trasformazione del solito Cozzi. La Rugby Rovigo sale a 14 punti con due partite in meno, sola in vetta alla classifica.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune
speciali: I NOSTRI TESORI tra fiumi, mare e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl