you reporter

Il caso

Si spacciano per volontarie Andos per truffare i cittadini

E' l'allarme lanciato dalla presidente Monesi: "Non consegnate soldi a nessuno"

Si spacciano per volontarie Andos per truffare i cittadini

20/03/2021 - 13:16

"Ci troviamo nostro malgrado a dover segnalare un nuovo tentativo di truffa a danni di ignari cittadine e cittadini". E' l'allarme lanciato da Andos Rovigo, l'Associazione nazionale donne operate al seno. "In questi giorni una certa signora Lucrezia telefona spacciandosi per volontaria Andos e chiedendo soldi da destinare alla stessa associazione - spiega la presidente Anna Maria Cavallari Monesi - ovviamente i soldi verrebbero prelevati a domicilio e non osiamo pensare cosa potrebbe succedere una volta che si fanno entrare questi individui. La storia si ripete e come al solito privilegia donne anziane".

La presidente raccomanda: “Non consegnate soldi a nessuno. L'Andos di Rovigo non ha mai autorizzato raccolte di denaro porta a porta. Siamo un’associazione di servizio che vive della generosità e del supporto dei propri associati e della gente che però ci sostiene in maniera spontanea e su base volontaristica". Per qualsiasi chiarimento è possibile contattare l'Andos Rovigo in qualsiasi momento al 351/9393566. "Aiutateci a tutelare voi stessi e il buon nome dell’Associazione" l'appello della presidente.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl