you reporter

Regione Veneto

"Pronti a fare 50mila vaccini al giorno... se arriveranno"

Lo ha annunciato l'assessore Lanzarin: "In arrivo 83mila dosi di Pfizer"

"Pronti a fare 50mila vaccini al giorno... se arriveranno"

23/03/2021 - 13:41

"Un'ora fa ci hanno confermato l’arrivo di 83mila dosi di Pfizer che fanno parte del contingente di un milione di dosi annunciate dal commissario Figliuolo. Non abbiamo invece ancora notizie di nuovi arrivi di Moderna e AstraZeneca". Lo ha annunciato l’assessore alla sanità del Veneto, Manuela Lanzarin, nel corso del punto stampa. Assente il presidente Luca Zaia impegnato in una videoconferenza.

L’assessore ha comunque assicurato che "la campagna vaccinale prosegue: ieri sono state somministrate 17.224 dosi, mentre a ieri si è arrivati ad un totale di 640.456 dosi somministrate e 203.789 persone che hanno completato le due dosi. Attendiamo comunque forniture maggiori: Stanno cominciando i medici di medicina generale a vaccinare, abbiamo già chiuso l’accordo con le Università di Padova e Verona per gli specializzandi (mille a Padova e 350 a Verona) e abbiamo in previsione anche l’utilizzo gli odontoiatri e poi dei farmacisti".

L’assessore Veneto ha ammesso che ad oggi "l'immunità di gregge è lontana, ma dipende molto dal numero di vaccini che abbiamo. Noi abbiamo 58 punti vaccinali in Veneto, e abbiamo un piano per fare 50mila vaccini al giorno, ma tutto è proporzionale alla fornitura che abbiamo". E ha anche sottolineato che "errori ne sono stati fatti e ne verranno fatti: è la più grande campagna vaccinale della storia e sbagliare è normale. Mi sento di dire che, anche se ci sono stati dei disguidi e dei ritardi, chi non è stato ancora contattato fin ad oggi verrà comunque richiamato".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl