you reporter

La sperimentazione

Lex, Roma e Harlock: individuano i positivi col fiuto

Tre cani addestrati dal Campus biomedico di Roma per riconoscere chi ha il Covid.

Lex, Roma e Harlock: individuano i positivi col fiuto

31/03/2021 - 15:31

Si chiamano Roma, Lex e Harlock, e sono tre cani addestrati per riconoscere l'odore del Covid. A formarli, il campus Biomedico di Roma: al termine della sperimentazione di 6-8 settimane sono in grado di riconoscere una persona positiva dal suo sudore. 

In una seconda fase i cani saranno impiegati al drive-in dei tamponi del Campus: le indicazioni del loro fiuto saranno confrontate con i risultati dei tamponi. La sperimentazione punta a raccogliere i risultati di almeno 1000 analisi per verificare l’effettiva efficacia dei cani addestrati in attività di screening.

L’efficienza dell’olfatto del cane verrà messa alla prova con i test molecolari per la diagnosi di Covid. Le procedure permetteranno la tracciabilità del lavoro e saranno svolte in piena sicurezza per l’operatore, per il cane e dal punto di vista scientifico.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl