you reporter

Le restrizioni

Domani il flash mob di chi non ne può più

L'appello a ristoratori, baristi, commercianti, titolari di palestre, centri estetici, parrucchiere, artisti e musicisti.

Domani il flash mob di chi non ne può più

02/04/2021 - 14:04

Commercianti, ristoratori e baristi scendono in piazza contro le restrizioni. L'appuntamento è per domani, sabato 3 aprile, alle 12, in piazza Vittorio Emanuele.

Anche i commercianti di Rovigo, dunque, si riuniranno per protestare e lanciare un appello al governo. "E’ trascorso un anno, non ce la facciamo più - dicono - i ristori messi a disposizione, prima dal governo Conte e adesso dal governo Draghi, sono insufficienti. Ci sono attività che da un anno chiudono e aprono, altre, più penalizzate che non hanno mai riaperto".

"Ristoranti, bar, commercianti, palestre, centri estetici, parrucchiere, artisti, musicisti: siamo sfiniti, vogliamo riaprire", conclude l'appello. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl