you reporter

Vaccini

Reithera e Sputnik, parte la sperimentazione a Ferrara

L'Università di Ferrara chiamerà a breve i candidati per il vaccino italiano. E si testerà anche quello russo

Reithera e Sputnik, parte la sperimentazione a Ferrara

Manca poco all’avvio della sperimentazione del vaccino Reithera a Ferrara. Le dosi sono in arrivo nella Farmacia dell'ospedale "Sant’Anna", mentre l’azienda ospedaliera sta stilando l’elenco dei possibili candidati, che forse saranno reclutati in un numero ristretto rispetto alle attese iniziali (il gruppo potrebbe essere ridotto a chi ha 65 anni o più). Lo scrive La Nuova Ferrara. Una volta identificata la platea all’interno della quale arruolare i candidati, dovrebbero essere definiti gli appuntamenti, che – essendo il progetto già stato avviato da altre università e centri di ricerca – dovrebbero essere comunicati a breve. Intanto un secondo gruppo di lavoro dell'Università di Ferrara sta per testare lo Sputnik V, il vaccino prodotto in Russia.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl