you reporter

Ulss 5 Polesana

Ancora tre decessi per Covid: sono 508

Non sembra fermarsi la tragica conta dei morti in provincia di Rovigo

Ancora tre decessi per Covid: sono 508

28/04/2021 - 17:28

Altri tre morti per Covid in Polesine, il totale delle vittime è di 508. Non si ferma il bilancio dei decessi a causa del virus in provincia di Rovigo. Scendono, però, i pazienti ancora ricoverati negli ospedali del Polesine, da 43 a 40, di cui 4 in terapia intensiva a Trecenta. Nella giornata di ieri, i tamponi hanno rilevato 24 nuove positività, 15 di persone già in isolamento. In questo modo (a fronte di 10 nuove guarigioni complessive) sale a 833 il numero di positivi in questo momento in provincia, mentre sono 1.191 le persone in isolamento.

Da inizio epidemia, il virus ha colpito 13.672 polesani: il 6,03% della popolazione complessiva. Rimangono 16 i positivi riconducibili alle strutture per anziani in Polesine. Nel dettaglio, sono rimasti 15 ospiti malati alla residenza San Salvatore di Ficarolo e un operatore nella casa di riposo Città di Rovigo. Da inizio epidemia, sono 568mila 138 i tamponi eseguiti, di cui 227.240 molecolari e 340.898 rapidi.

Riguardo la campagna vaccinale, fino a martedì 27 aprile la percentuale di vaccinati nella fascia di età 70-79 anni era del 65,2%, si arriverà al 75% entro la prima settimana di maggio. Aperte le prenotazioni per gli over 60. Per supporto e informazioni è attivo il numero verde aziendale 800938880, 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20. Dall'inizio della campagna vaccinale e fino a questa mattina sono state somministrate 88.337 dosi, 59.326 prime dosi e 29.011 seconde dosi. Ieri, martedì 27 aprile, sono state somministrate 1.709 dosi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl