you reporter

Canaro

Rapinò un 11enne minacciandolo col coltello: arrestato

Un 25enne di Canaro finito ai domiciliari con l'accusa di rapina

Rapinò un 11enne minacciandolo col coltello: arrestato

Rapinò un 11enne a Occhiobello, minacciandolo con il coltello: arrestato un 25enne di Canaro. I Carabinieri della stazione di Occhiobello hanno dato esecuzione, ieri pomeriggio, lunedì 3 maggio, alla misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di residenza, emessa il 28 aprile scorso dal gip del Tribunale di Rovigo, nei confronti di H. P., 25enne che abita a Canaro, con precedenti di polizia per reati contro il patrimonio.

Il provvedimento è stato emesso perché il 25enne, a seguito delle indagini investigative dei militari dell'Arma di Occhiobello, è stato individuato come il responsabile di una rapina consumata in strada a Occhiobello il 3 novembre scorso ai danni di un 11enne, minacciato con un coltello, al quale il rapinatore aveva sottratto dieci euro.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • diduve

    05 Maggio 2021 - 13:01

    11 euro.. e quanti soldi pensava che avesse un undicenne?

    Rispondi

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

speciali: TESORI un viaggio tra terra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl