you reporter

Ulss 5 Polesana

L'ospedale di Trecenta riapre ai pazienti non Covid

Da questa mattina i 26 posti letto dell'area medica nuovamente disponibili

L'ospedale di Trecenta riapre ai pazienti non Covid

L'ospedale San Luca di Trecenta

17/05/2021 - 16:59

Buone notizie dagli ospedali polesani: da oggi è ripresa l’attività ordinaria dell'area medica dell’Ospedale di Trecenta con 26 posti letto destinati a pazienti non Covid da subito operativi. Già nella mattinata sono state ricoverate le prime quattro persone. Nelle altre unità operative, dedicate ai pazienti Covid, i posti occupati si stanno via via disattivando in linea con l’andamento epidemiologico.

Riguardo all'andamento della campagna vaccinale, a ieri sera la percentuale di persone vaccinate in fascia di età 70-79 era pari al 85,5%, in fascia di età 60-69 era pari al 71%, in fascia di età 50-59 era pari al 20,6% e in fascia di età 40-49 era pari al 14,7%. Contando anche i già prenotati entro il 16 di giugno, le persone vaccinate in fascia di età 70-79 saranno pari a circa l’88%, in fascia di età 60-69 saranno pari a circa l’81%, in fascia di età 50-59 saranno pari a circa il 65% e in fascia di età 40-49 saranno pari a circa il 47%. Dall’inizio della campagna vaccinale alla mattina di lunedì 17 maggio sono state somministrate 124.893 dosi (85.186 prime dosi, 38.454 seconde dosi, 1.253 monodose). Nella giornata di ieri, domenica 16 maggio, 966 dosi (seconde dosi, soggetti fragili, anziani e conviventi/caregiver). Per informazioni e supporto è attivo, 7 giorni su 7 dalle 8 alle 20, il numero verde aziendale 800938880.

Il bollettino dell'Ulss 5 Polesana comunica che ci sono state 3 nuove positività (13.957 dall'inizio della epidemia, il 6,16% della popolazione totale), 2 delle quali erano già in isolamento domiciliare. Attualmente in isolamento domiciliare ci sono 740 polesani. Ci sono 22 nuove guarigioni, per un totale dall'inizio della pandemia di 12.991, il numero degli attualmente positivi è 446. Nelle strutture sanitaria del Polesine sono 19 i pazienti positivi, 1 in terapia intensiva a Trecenta. Scendono a 5 i positivi riconducibili alle strutture per anziani in Polesine. Nel dettaglio, sono rimasti 3 ospiti malati alla residenza San Salvatore di Ficarolo, un operatore a testa nelle case di riposo Villa Tamerici e Villa Agopian. Da inizio epidemia, sono 593mila 367 i tamponi eseguiti, di cui 236.512 molecolari e 356.855 rapidi.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl