you reporter

Questura

Viola l'obbligo di soggiorno, in manette 43enne

L'uomo era stato già arrestato a Pasquetta mente girava per le strade di Rovigo. Ci è ricascato domenica scorsa

Viola l'obbligo di soggiorno, in manette 43enne

Una volante della Polizia

18/05/2021 - 12:17

Viola per la seconda volta l'obbligo di soggiorno, arrestato un 43enne padovano. E' successo domenica pomeriggio scorsa, verso le 18. Un agente dell'Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura, libero dal servizio, ha notato e riconosciuto S. F., 43enne della provincia di Padova, che stava scorrazzando a bordo della sua auto nel quartiere di San Pio X a Rovigo. L'uomo era stato già arrestato il giorno di Pasquetta poiché, in pieno lockdown, stava tranquillamente girando per Rovigo in auto, nonostante fosse sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Vescovana. A questo punto l'agente ha allertato i colleghi delle Volanti che hanno fermato il 43enne, accompagnandolo in Questura per l'identificazione. E una volta verificato che il provvedimento emesso dal tribunale di Rovigo era ancora in atto, per S. F. è scattato l'ennesimo arresto.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl