you reporter

Carabinieri

Le truffe corrono sulla rete

Altri due casi di truffa online: vittime due polesani, denunciati tre individui

Le truffe corrono sulla rete

22/05/2021 - 10:58

Le truffe continuano a viaggiare sul web. Due denunce per altrettanti raggiri con vittime due polesani. Ieri i carabinieri della stazione di Ariano nel Polesine hanno deferito in stato di libertà per truffa in concorso due donne laziali, R. M., 43enne di Roma, e S. V., 37enne della provincia di Latina, che, fingendosi interessate all'acquisto pubblicizzato sulla piattaforma Subito.it da un 41enne polesano, lo hanno indotto a recarsi a uno sportello bancoposta per ricevere subito l'accredito della somma di denaro pattuita per la compravendita. Ma in quella circostanza, con dei raggiri, si sono fatte accreditare sulle loro carte Postepay più di mille euro. 

Stesso modus operandi che ha visto il raggiro a un 23enne polesano. In questo caso a condurre le indagini sono stati i carabinieri della stazione di Fiesso Umbertiano che hanno denunciato in stato di libertà per truffa un 58enne della provincia di Cagliari. Quest'ultimo, con artifizi e raggiri, ha indotto il polesano a versargli 700 euro a fronte della compravendita di buoni regalo pubblicizzati su un sito e-commerce, senza però provvedere alla consegna della merce. 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • diduve

    23 Maggio 2021 - 17:05

    Acquistate nei negozi. Se c'e' qualche problema si restituisce la merce e basta

    Rispondi



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl