you reporter

Chioggia

Il sindaco Ferro ha deciso di non ricandidarsi

Alessandro Ferro ha comunicato la sua decisione di non ricandidarsi alle elezioni amministrative di autunno

Il sindaco Ferro ha deciso di non ricandidarsi

26/05/2021 - 12:45

Il sindaco di Chioggia, Alessandro Ferro, ha deciso di non ricandidarsi. L'annuncio lo ha dato lui stesso pubblicando una lunga lettera sul suo profilo Facebook, della quale proponiamo qui uno stralcio. "Con questa lettera aperta voglio annunciare la scelta di non ricandidarmi a sindaco di Chioggia alle prossime elezioni amministrative 2021 - scrive Ferro - fare il sindaco, o meglio, 'essere' sindaco, è un impegno che ho portato avanti con grande senso di responsabilità, orgoglio e dedizione. Un'esperienza unica e totalizzante, vissuta nel quotidiano rispetto delle Istituzioni, dei colleghi amministratori e amministratrici e dei cittadini, tutti, che ho rappresentato in questi cinque anni".

"Un'attività complessa, non certo priva di difficoltà e scelte da ponderare - prosegue Ferro - un servizio a favore della nostra comunità, con l'obiettivo di fare passi avanti insieme come società, anche nei confronti delle tematiche ambientali, una delle priorità nell'agenda quotidiana di ognuno di noi. Il privilegio di essere primo cittadino esige il massimo impegno, attenzione e tempo, che, giocoforza, viene dirottato dalla sfera privata: dalla famiglia e attività professionale, messa in questi anni in stand-by. Da qui la mia scelta, sofferta, ma consapevole, che ho condiviso in primis con tutta la mia squadra: vicesindaco, consiglieri e assessori, che ringrazio per il sostegno e la fiducia dimostratami in questi anni. Ringrazio anche tutti i dipendenti dei vari uffici, per la disponibilità datami in ogni occasione".

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl