you reporter

Ulss 5 Polesana

Vaccini, si torna sopra i 2mila al giorno

Riprende a crescere il numero delle dosi somministrate in Polesine

Vaccini, si torna sopra i 2mila al giorno

Vaccini

28/05/2021 - 17:50

Un altro decesso, in Polesine, a causa del coronavirus. Salgono così a 527 le vittime del Covid, nella nostra provincia dall’inizio dell’epidemia. Mentre sono sette le nuove positività riscontrate con i tamponi nelle ultime 24 ore: 14.027 i polesani che si sono ammalati dall’inizio dell’emergenza, pari al 6,19% della popolazione complessiva. Lo dice il bollettino dell’Ulss 5 diffuso nella giornata di oggi, venerdì 28 maggio, e che fissa esattamente a quota 300 il numero di polesani ancora positivi al virus. Sono invece 441 le persone poste in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva. Sul fronte ospedaliero, restano 14 i pazienti positivi ricoverati nelle strutture sanitarie del Polesine, di cui uno in terapia intensiva a Trecenta. Stabile il contagio nelle case di riposo: risulta positivo soltanto un ospite della residenza San Salvatore di Ficarolo. Da inizio epidemia, in Polesine sono stati fatti 608.867 tamponi, di cui 242mila molecolari e 366mila test rapidi.

Intanto, la campagna vaccinale va avanti tutta. Quasi 95mila i polesani hanno già iniziato il percorso: 49mila sono già immunizzati, avendo completato tutte le iniezioni previste, mentre altri 46mila hanno ricevuto la prima dose e aspettano il richiamo. Intanto, nella giornata di giovedì, c’è stata una nuova accelerazione nelle somministrazioni, con le dosi iniettate che - dopo tanti giorni sotto la soglia dei duemila - sono tornate a crescere, raggiungendo finalmente quota 2.139. Per quanto riguarda le iniezioni fatte, gli over 70 si sono già vaccinati all’87%; gli over 60 al 75%, gli over 50 al 33% e gli over 40 al 17,7%. Ma molti, come detto, hanno già prenotato e aspettano di presentarsi all’appuntamento, fissato tramite l’apposito portale. Ecco che nel giro di poche settimane (entro il 23 giugno prossimo) i tassi di copertura saliranno al 90% per i settantenni, all’82% per i sessantenni, al 67% per i cinquantenni e al 50% per i quarantenni, prevedendo comunque che nel frattempo altri prenotino. Dall’inizio della campagna vaccinale, avvenuta esattamente cinque mesi fa, sono 141.518 le dosi complessive iniettate in Polesine, tra prime, seconde e vaccini monodose. Circa mille i vaccini fatti ogni giorno, di media.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl