you reporter

LOREO

Sagra del Pane, festa di rinascita

Gasparini: “Ritorno alla normalità”. Corazzari: “Non era facile, veri eroi gli organizzatori”

Sagra del Pane, festa di rinascita

20/06/2021 - 21:09

E’ stata davvero un capolavoro l’inaugurazione della 20esima edizione della “Sagra del Pane” di Loreo, organizzata dalla Pro loco presieduta da Diego Siviero. Una mattinata definita nei minimi dettagli, dove tutto è andato alla perfezione. La giornata è iniziata con la messa celebrata davanti al duomo da Gianfranco Agostino Gardin, vescovo emerito di Treviso, concelebrata dal vicario generale della diocesi di Chioggia, Francesco Zenna, e dall’arciprete di Loreo, don Angelo Vianello. “Mi ricordo da giovane che le nostre mamme e le nostre nonne ci dicevano di non buttare mai via il pane - queste le parole del vescovo - E poi dobbiamo pensare al pane come segno della solidarietà, lo troviamo nella preghiera che ci ha insegnato Gesù, ‘Dacci oggi il nostro pane quotidiano’, che è il pane che ci è sufficiente oggi. E dobbiamo pensare a chi il pane non ce l’ha. E spesso, quando leggiamo le statistiche della fame nel mondo, non abbiamo dati confortanti. Ho letto che i numeri non sono confortanti: sono circa 690 milioni coloro che soffrono di mancanza di cibo”.

A conclusione della messa, è stata letta una poesia inedita, scritta appositamente per i 20 anni della Sagra del Pane, dalla poetessa Rosetta Menarello, socia del gruppo Autori Polesani, presieduta da Angioletta Masiero. Si intitola “Il dono del pane”. Queste le parole: “E Dio creò l’uomo e la donna, poi pensò alla loro fatica, alla durezza della terra, al sudore della fronte, per renderla feconda. Ascoltando voci di stagioni e di vento, allora svelò il segreto del pane. Cibo quotidiano, tesoro della creazione. Adamo mise le mani a coppa e Dio vi lasciò cadere alcuni chicchi di grano. Sorrise Eva, con la luce negli occhi, fu vero amore. Li accolse la terra con tenerezza di madre e gli disse to’ con la purezza dell’acqua, poi la voce del vento venne a cullare, gialle maree d’oro. Cibo promesso pane per la fame degli implumi, becchime per passeri indifesi. ‘Dacci oggi il nostro pane quotidiano’ fu la supplica, e pane fu. Divino dono all’uomo”.

In prima fila, tanti sindaci del Delta e rappresentanti istituzionali. Il gruppo si è poi spostato nel piazzale del municipio. Il sindaco, Moreno Gasparini, ha quindi sottolineato che sono passati 20 anni dall’istituzione della Sagra del Pane: “L’anno scorso eravamo in piena pandemia e oggi più che mai siamo qui ad un ritorno alla normalità - il suo discorso - Il pane è stato il cammino della nostra cultura. Prima nell’omelia, abbiamo sentito che, in questo anno e mezzo, sta mancando a qualcuno il pane, purtroppo c’è povertà, che non va dimenticata. Prima del lockdown, quando si parlava di normalità, nessuno era contento, invece, in questo anno e mezzo, l’abbiamo sudata e desiderata più che mai. E’ cambiato anche il modo di essere e di pensare”. La parola è poi passata al presidente di Codiretti Rovigo, Carlo Salvan. “Quando si rievoca un grande mistero come la produzione del grano e quindi del pane e del lavoro in agricoltura, noi non possiamo mancare”, ha detto.

E’ quindi intervento il presidente della Provincia Ivan Dall’Ara, che ha detto che, al termine del suo mandato, gli fa molto piacere essere presente. L’assessore regionale Cristiano Corazzari ha portato i saluti della Regione: “Non era né facile e né scontato che si desse vita alla 20ª edizione della Sagra del Pane - ha affermato - Ogni persona che si dedica all’organizzazione di eventi, in un momento come questo, deve affrontare difficoltà, responsabilità, adempimenti, quindi sono dei veri e propri eroi”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl