you reporter

Castelmassa

Bimbo polesano ferito nell'uscita del minibus a Capri

Il bambino, 12 anni, era con la famiglia nel mezzo. E' stato operato agli arti inferiori e non è in pericolo di vita

Bimbo polesano ferito nell'uscita del minibus a Capri

25/07/2021 - 16:46

C'era anche una famiglia di Castelmassa nel pulmino che è precipitato a Capri la scorsa settimana, il 22 luglio. Si tratta di una famiglia di Castelmassa, il padre dentista con la moglie e due figli minori. Uno dei due piccoli, di 12 anni, è stato ferito agli arti inferiori. Ricoverato all'ospedale Santobono di Napoli, è stato operato per la riduzione delle fratture scomposte e ora è in via di miglioramento.

Il bilancio dell'incidente è stato di un morto e 28 feriti. A morire l'autista del minibus, che sembra sia uscito di strada a causa di un malore. Per la maggior parte si tratta di persone ferite in modo lieve, che non si trovavano sull'automezzo ma sono state investite da detriti provocati dalla caduta. I due feriti più gravi, tra i quali il ragazzino polesano, erano stati trasferiti subito in elicottero a Napoli, rispettivamente nell'ospedale del Mare e al pediatrico Santobono.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl