you reporter

ULSS 5 POLESANA

E' il momento di assumere: bandi e incarichi per centinaia di medici

I piani dell'azienda sanitaria per il potenziamento degli organici

"Entro la prima settimana di aprile vaccinati tutti i nonni del Polesine"

Patrizia Simionato, direttore generale della Ulss 5

05/08/2021 - 13:07

L'Ulss 5 prosegue nella strada delle assunzioni. In particolare, sono aperti i bandi - e ne saranno aperti altri - per la copertura delle apicalità, o primari, vacanti. In questa maniera si andrà a completare l'organico delle figure di riferimento per i vari reparti.

Sul fronte delle assunzioni, in generale, l'azienda è consapevole di come alcune specialità siano di difficile individuazione, così che si è pensato di assumere 42 medici a tempo determinato, con concorso pubblico. Inoltre, l'azienda ha espletato altre 20 procedure di assunzioni a tempo determinato, 12 delle quali sono andate deserte. "Siamo di fronte a procedure di assunzione - spiega la dirigente medico Patrizia Simionato - che non hanno visto la partecipazione".

Incarichi liberi professionali e co co co, in subordine alle procedure di cui sopra, sono state rispettivamente 18 e 48, per garantire tutta l'attività relativa alla campagna vaccinale, dalla somministrazione, al tracciamento, alle numerose altre incombenze previste da questo iter. Altri incarichi libero professionali, poi, sono stati affidati per coprire carenze in organico in vari reparti, per un totale di 136 medici.

Anche sul fronte delle figure amministrative, dopo un bando dell'azienda sanitaria Ulss 5 il recente bando gestito da Azienda Zero, ci saranno poi ulteriori assunzioni. A breve, poi, partiranno anche importanti interventi strutturali sugli ospedali e i punti di riferimento della sanità in Polesine.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl