you reporter

IL PREMIO

La regina della Fisica è Polesana: complimenti Anna Maragno!

Nata a Rovigo, vive a Castelguglielmo, ha studiato al Liceo Scientifico Paleocapa. E ora ha vinto il Premio di Laurea SISFA 2021, conferito dalla Società Italiana degli Storici della Fisica e dell’Astronomia

La regina della Fisica è Polesana: complimenti Anna Maragno!

08/09/2021 - 09:47

Anna Maragno, Dottoranda in Didattica e Storia della Fisica presso il Dipartimento di Fisica dell’Università di Ferrara, ha ricevuto il Premio di Laurea SISFA 2021, conferito dalla Società Italiana degli Storici della Fisica e dell’Astronomia. Il Premio è stato assegnato in occasione del XLI Congresso Nazionale della Società Italiana della Storia della Fisica e dell’Astronomia (Arezzo, 6-9 settembre 2021).

La Società ha bandito, per il terzo anno consecutivo, un concorso per l’assegnazione del Premio, a cui sono ammessi i laureati che abbiano redatto una Tesi in Storia della Fisica e/o Storia dell’Astronomia. Anna Maragno ha ricevuto il premio ex aequo con il Dottor Luigi Renna dell’Università di Pisa, che ha redatto una tesi sul fisico Bruno Pontecorvo.

La tesi di Laurea Magistrale in Fisica di Anna Maragno, redatta e discussa in inglese all’Università di Ferrara, reca il titolo "Da fuori del tempo". Cesare Minerbi’s «Kontinuirlicher Resonatoren-Apparat nach Schaefer E. Zimmermann, Leipzig-Berlin» now part of the Collection of Historical Scientific Instruments of the University of Ferrara. In questo elaborato, Anna Maragno ha ricostruito la storia e il funzionamento del risonatore come strumento scientifico, e ha poi rivolto specifica attenzione all’apparato utilizzato da Cesare Minerbi (1856-1954), celebre medico internista ferrarese e nonno materno dello scrittore Giorgio Bassani, per le sue ricerche di acustica diagnostica.

Lo strumento. Lo strumento studiato da Anna Maragno consiste in una serie di quattro risonatori ad uso medico, ideati da K. L. Schaefer e costruiti da E. Zimmermann tra il 1910 e il 1912 in Germania. Nel 1950, Minerbi donò i risonatori – suoi strumenti di lavoro per più di trent’anni –  all’Ateneo cittadino e questi sono ora conservati nella Collezione Instrumentaria delle Scienze Fisiche, parte del Sistema Museale d’Ateneo.

Nella ricerca di Anna Maragno l’approfondimento degli aspetti fisici riguardanti i risonatori di Schaefer si lega all’analisi del loro specifico impiego da parte del Professor Minerbi, alle loro vicende di ‘oggetti museali’, all’esplorazione di possibili percorsi didattici e divulgativi.

I relatori della tesi, discussa l’anno scorso (17 settembre 2020) e valutata con punti 110/110 con lode, sono stati i Professori Paolo Lenisa (Dipartimento di Fisica) e Marco Bresadola (Dipartimento di Studi Umanistici) e correlatrici le Professoresse Grazia Zini e Paola Bassani Pacht (figlia del celebre scrittore Giorgio Bassani).

L’interesse di Anna Maragno per i risonatori appartenuti a Cesare Minerbi è sorto durante l’attività di ricerca in qualità di Borsista dal 2018 al 2020 (con un progetto dal titolo «Valorizzazione e catalogazione della Collezione Instrumentaria delle Scienze Fisiche mediante tecnologie avanzate», Responsabile Scientifico: Professoressa Ursula Thun Hohenstein, Presidente del Sistema Museale d’Ateneo).

Breve biografia. Anna Maragno, nata a Rovigo, vive a Castelguglielmo (RO). Ha studiato al Liceo Scientifico «P. Paleocapa» di Rovigo (indirizzo Tradizionale), dove si è diplomata con il massimo dei voti. Ha compiuto i suoi studi universitari a Ferrara, dove nel 2020 ha conseguito la Laurea Magistrale in Fisica (110/110 e la lode), con la Tesi ora vincitrice del «Premio di Laurea SISFA 2021». Dopo la Laurea, dal novembre 2020 Anna Maragno è Dottoranda di ricerca in Fisica presso l’Università di Ferrara per la tematica «Ricerche sul patrimonio culturale dell’Università di Ferrara relativo alla Fisica e loro ricadute sulla didattica e la comunicazione della Scienza».

 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • raffaello13

    08 Settembre 2021 - 14:02

    Mi confonde lo studio della Fisica mescolato con la Storia

    Rispondi

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl