you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Oggi l'ok dell'Aifa sulla terza dose. Ecco chi saranno i primi a riceverla

I primi a riceverla saranno gli immunodepressi. Poi toccherà agli Over 80. Infine il personale sanitario

Si cercano volontari per testare il vaccino italiano contro il Covid

08/09/2021 - 11:31

Dovrebbe arrivare oggi l’ok dell’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa) alla terza dose del vaccino contro il Coronavirus. E il ministero della Salute insieme all’Istituto Superiore di Sanità e alla struttura commissariale sono al lavoro per accelerare sul richiamo, la cui somministrazione potrebbe cominciare già dalla fine di settembre. I primi a riceverla, spiega oggi Repubblica, saranno i cosiddetti fragili, ovvero 3 milioni di cittadini con problemi al sistema immunitario provocati per esempio da trapianti o da terapie come la chemioterapia. E mentre Sergio Abrignani del Comitato Tecnico Scientifico dice che la terza dose è lo standard anche per i neonati, per il governo la seconda priorità saranno gli over 80.

Si tratta di 4 milioni e mezzo di cittadini di cui alcuni sono ospiti nelle Rsa. E sono considerati pazienti fragili. Infine c’è il personale sanitario: si tratta in totale di due milioni di persone tra medici, infermieri e operatori.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl