you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Lavoratori statali senza Green Pass resteranno senza stipendio

Il governo prepara il decreto che estenderà la certificazione obbligatoria alla pubblica amministrazione. Poi toccherà al settore privato

Green Pass: "Adesso basta insultare gli esercenti!"

10/09/2021 - 10:57

Senza Green Pass via lo stipendio. Il governo Draghi prepara il decreto che renderà obbligatoria la Certificazione Verde Covid-19 per i dipendenti pubblici e anche per loro, come per il personale della scuola, varrà la sanzione della sospensione del salario in caso di inottemperanza dopo cinque giorni. Mentre quello varato ieri dal consiglio dei ministri introduce l’obbligo vaccinale per coloro che per motivi di lavoro devono accedere alle Rsa, anche se dipendenti di ditte esterne.

Scatterà dal 10 di ottobre e prevede la sospensione della prestazione lavorativa e dunque dello stipendio. Anche in questo caso i controlli spettano ai dirigenti delle strutture sanitarie e ai datori di lavoro. Stabilite anche le sanzioni: da 400 a mille euro di multa per il lavoratore, i dirigenti scolastici e il datore di lavoro. Il Green Pass obbligatorio per la Pubblica Amministrazione arriverà la prossima settimana. A lavorarci già da qualche tempo è il ministro Renato Brunetta.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • diduve

    10 Settembre 2021 - 16:04

    Benissimo

    Rispondi

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl