you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

In un mese i ricoveri dei pazienti non vaccinati sono costati 64 milioni di euro

Secondo lo studio dell’Università Cattolica, il 94% non sarebbe stato ricoverato se fosse stato vaccinato

Tre nuovi decessi e altri 43 positivi al Coronavirus

08/10/2021 - 10:01

I 6.489 pazienti Covid non vaccinati finiti in ospedale sono costati al sistema sanitario nazionale 64 milioni di euro in un solo mese. Il dato arriva dal report dell’Alta scuola di Economia e management dei Sistemi sanitari (Altems) dell’Università Cattolica e si riferisce al periodo che va dal 20 agosto al 19 settembre 2021. Per l’esattezza, il rapporto analizza i costi dei 5.798 non vaccinati ricoverati in aera medica e dei 691 finiti in terapia intensiva nel periodo preso in esame. L’aggravio sul Ssn è di 63.811.181 euro, di cui 46.501.415 per le ospedalizzazioni nei reparti ordinari e 17.309.766,11 euro per le terapie intensive. Lo studio rileva inoltre che il 94% dei non vaccinati ospedalizzati non sarebbe stato ricoverato in area medica se si fosse sottoposto alla somministrazione del farmaco anti-Covid. Il dato sale ulteriormente se si guarda ai malati più gravi: il 96% dei ricoverati in terapia intensiva avrebbe evitato il ricovero se si fosse immunizzato.

Credits Open.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • raffaello13

    08 Ottobre 2021 - 10:10

    Con i SE ed i MA NON si possono fare consuntivi. Non posso dimenticare l'Anno trascorso senza vaccini e tante frottole raccontate sulla "vigile attesa", "è solo una influenza", mascherine farlocche, mani disinfettate spasmodicamente senza vantaggi ecc.

    Rispondi

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl