you reporter

Lendinara

Centro culturale, la proposta fa discutere

La comunità musulmana ha acquistato un immobile per potersi riunire.

Centro culturale, la proposta fa discutere

14/10/2021 - 13:18

Ha fatto discutere, in questi giorni, l’acquisto di un immobile in via Marchefave da parte della comunità musulmana, che auspicherebbe in città la creazione di un centro culturale islamico. Non una moschea, hanno precisato i vertici della comunità, ma un luogo perché i cittadini di fede islamica possano riunirsi in alcuni momenti cardine della loro vita religiosa.

La questione non è però legata al semplice acquisto, ha precisato il sindaco Luigi Viaro, che ha ricordato come sia necessaria una variazione di utilizzo della destinazione urbanistica del capannone acquistato, che allo stato attuale delle cose può essere esclusivamente sede di attività artigianale. “Al momento non è pervenuta alcuna domanda, quando ciò dovesse essere gli uffici daranno risposta e poi la variazione di destinazione urbanistica dovrà passare per l’organismo competente, cioè il Consiglio Comunale”.

A dire il vero, della questione già si era parlato in tempi passati anche in consiglio, con una mozione presentata dal consigliere di minoranza Fabrizio Pavan, sulle intenzioni dell’amministrazione in merito alla possibile autorizzazione per l’apertura di un luogo di culto per i residenti di religione musulmana.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl