you reporter

ROVIGO

Il 20% dei dipendenti pubblici veneti è senza Green Pass

La stima dei sindacati che ieri hanno incontrato la Regione in vista del 15 ottobre

“Non ci saranno tamponi per tutti”

13/10/2021 - 15:29

Si stima che sia un 20% nella pubblica amministrazione in Veneto la quota dei dipendenti che venerdì non saranno in possesso del green pass per recarsi al lavoro. 

"Stiamo lavorando per evitare di esacerbare le tensioni che già si percepiscono tra quell’80% di lavoratori che ha scelto di vaccinarsi e quel 20% che invece si stima che non l’abbia fatto", ha dichiarato il segretario della Fp Cgil del Veneto Ivan Berinini a margine di un incontro con la Regione che il 12 ottobre pomeriggio ha affrontato proprio il tema dell’obbligo di Green pass.

"Stiamo chiedendo alla Regione di procedere con la verifica dei Green pass all’ingresso del posto di lavoro, come per altro suggerisce il Dpcm appena pubblicato - spiega Bernini -perché altrimenti la norma prevede che sia il dirigente di turno a verificare il possesso del certificato direttamente sul posto di lavoro attraverso controlli quotidiani che interessino per lo meno il 20% della forza lavoro". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • diduve

    13 Ottobre 2021 - 17:05

    Assumere quel 20% di disoccupati e sostituire i no vax.

    Rispondi

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl