you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

"Sì al lockdown per i non vaccinati, è la soluzione per salvare gli ospedali"

Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, dice la sua sulla proposta austriaca di restrizioni soltanto per i No vax

“Un lockdown per i no vax”

26/10/2021 - 11:01

"È evidente che un lockdown per i non vaccinati, nel momento in cui si raggiungesse un livello di saturazione dei posti letto in ospedale, potrebbe essere una soluzione". Ai microfoni di Radio Cusano Campus Matteo Bassetti, primario di Malattie infettive all’ospedale San Martino di Genova, dice la sua sulla proposta austriaca di restrizioni soltanto per i No vax.

Secondo Bassetti il lockdown per i non vaccinati "potrebbe valere non per il lavoro, ma per le attività ludiche: ristoranti, bar, cinema, stadi. Nel momento in cui le cose non dovessero andare, anziché chiudere per tutti, sarei favorevole a chiudere certe attività solo per i non vaccinati, questo contribuirebbe anche a far aumentare il numero di vaccinati". 

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 1
  • diduve

    26 Ottobre 2021 - 13:01

    Giustissimo.

    Rispondi

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl