you reporter

POLESELLA

Un ricordo eterno per chi diede la vita

Una mattinata speciale per il paese, che scopre le lapidi dedicate ai suoi caduti

06/11/2021 - 13:01

E' stata una mattinata davvero speciale, per tutta la comunità di Polesella, quella di sabato 6 novembre. Sono state scoperte, infatti, in piazza Matteotti, le nuove lapidi sul monumento ai caduti, con tutti i nomi del Polesellani che hanno dato la vita per la patria, cadendo sui campi di battaglia. Una cerimonia che arriva in concomitanza non solo con il IV Novembre, ma anche con il centenario della traslazione delle spoglie del Milite Ignoto all'altare della patria.

Un momento fortemente voluto dal sindaco Leonardo Raito che, storico, ha condotto personalmente ricerche sui compaesani che hanno perso la vita in guerra, in particolare nel primo conflitto mondiale. In tanti hanno voluto partecipare: le autorità civili, militari e religiose, il sindaco e la giunta, le scuole, le associazioni combattentistiche e d'arma, la Protezione civile e anche tutte le altre realtà che, col proprio impegno quotidiano, costituiscono la vera linfa della comunità locale.

Un posto privilegiato è stato riservato ai ragazzi delle scuole, ai quali, materialmente, è toccato l'onore di svelare i nomi dei compaesani, apposti su tre lapidi, portati via dai conflitti. Un momento intenso, al quale la comunità ha risposto in maniera compatta e toccante.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl