you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Variante Sudafricana: allarme, ma per ora si sa molto poco

I primi dati disponibili

Veneto, si ammalano in 31 ma ne guariscono 37

Tamponi per il coronavirus

26/11/2021 - 09:11

L'allarme, soprattutto a livello mediatico, è forte, ma, al momento, la comunità scientifica, per quanto chiaramente interessata, non può dare risposte sicure sulla contagiosità e sulla eventuale capacità di eludere la risposta immunitaria del virus identificato come "variante sudafricana", che reca con sé 32 mutazioni dell'Rna virale.

In gran parte ancora da studiare nei dettagli, non a caso ancora non le è stata assegnata la lettera dell'alfabeto greco che dovrebbe contraddistinguerla e che sarà, comunque, la "Ni". E' stata individuata per la prima volta nel Botswana, appunto nel sud del continente Sudafricano.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl