Cerca

LENDINARA

Lacrime per l'addio a Violetta, neomamma di 33 anni

Il dolore della comunità

Un commosso saluto a Violetta Pagliaro, ragazza di soli 33 anni, lendinarese, neomamma, strappata alla vita davvero troppo presto. Si sono celebrati sabato 18 dicembre, alle 10, nella chiesa di Santa Sofia, le esequie di questa giovanissima mamma, deceduta lo scorso 5 dicembre all'ospedale di Rovigo, lasciando la figlia neonata. Tutta la comunità si stringe intorno alla mamma Monica, al papà Salvatore e al fratello Alessandro, con Alberto e Alina.

Sono davvero innumerevoli i messaggi di cordoglio che sono arrivati ai familiari di Violetta, anche attraverso i social, da parte della comunità incredula di fronte a questa tremenda notizia. Molti infatti conoscevano la giovane e la sua famiglia, in città. A quanto si apprende, la giovane era ricoverata all’ospedale.

“Da amministratori ci stringiamo intorno alla famiglia di Violetta - ha commentato il sindaco Luigi Viaro - ma da genitori sentiamo un grande dolore che è inspiegabile e ingiustificato. Non è naturale che un genitore sopravviva ai propri figli, è un evento terribilmente tragico". Dopo le esequie, i familiari proseguiranno al cimitero di Lendinara, dove Violetta riposerà.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy