Cerca

CORONAVIRUS IN ITALIA

Coprifuoco a capodanno e vaccino obbligatorio nella Pa. Le ipotesi

Il Governo sta lavorando a un nuovo decreto per fronteggiare la variante Omicron

Contro la crisi economica da coronavirus: "Serve più debito pubblico"

Il Governo lavora a una stretta pe fronteggiare l'elevata contagiosità della variante Omicron, sulla quale sono comunque ancora in corso tutte le valutazioni del caso. Sono più d'una le ipotesi sulle quali sta lavorando l'esecutivo e che troveranno spazio in un decreto che verrà pubblicato a brevissimo, dal momento che dovrebbe cominciare a esercitare i propri effetti già dai prossimi giorni, comunque entro la fine dell'anno.

Tra le novità che dovrebbero essere introdotte, la riduzione della validità del green pass ad appena sei mesi, l'obbligo del vaccino per i lavoratori del settore della pubblica amministrazione, così come l'obbligo di eseguire un tampone, anche per i vaccinati, per potere prendere parte ai grandi eventi.

Si sta valutando anche di istituire il coprifuoco, solamente per la prima notte dell'anno, probabilmente limitato a quanti non saranno vaccinati.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy