you reporter

CORONAVIRUS IN ITALIA

Si torna a scuola, ma è caos sulla Dad

Nessun rinvio, ma ancora non definite le regole per gestire le positività

“Lezioni online? Non siamo pronti”

05/01/2022 - 12:00

A pochi giorni dal rientro a scuola, fissato dal 7 al 10 gennaio a seconda delle varie Regioni, c'è una sola certezza: si torna, appunto, a scuola. Il Governo, infatti, ha scelto di non accogliere le richieste di rinvio che arrivavano dai presidente delle Regioni, preoccupati per l'avanzata del contagio. A parte questo, però, il quadro è ben lungi dall'essere in qualche maniera definito.

In particolare, è in pieno svolgimento una trattativa  tra Governo e Regioni sulle regole da applicare, in caso di positività, a seconda della fascia d'età della classe. Si cerca di stabilire, quindi, in quali condizioni dovrebbe scattare la Dad, ossia la didattica a distanza.

Pare ormai tramontata, alla luce delle varie polemiche che aveva generato, l'ipotesi di differenziare le misure a seconda del fatto che gli alunni e gli studenti fossero o meno vaccinati.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl