Cerca

ROVIGO

"Caro bollette, bisogna agire, non parlare"

L'appello di Michele Aretusini

"Caro bollette, bisogna agire, non parlare"

“Non abbiamo avuto alcuna difficoltà ad aderire alla mozione proposta dalla consigliera del Pd Margherita Balzan, per innalzare le soglie Isee che consentono di ricevere aiuti contro l’aumento del costo di luce e gas. Non abbiamo avuto difficoltà perché è esattamente quello che chiediamo da almeno due anni: ampliare al massimo la platea di persone che il Comune può aiutare, in un momento difficilissimo. Le nostre richieste sono state sistematicamente respinte dalla maggioranza, quindi, se per aiutare i Rodigini dobbiamo sostenere una mozione del Pd, lo facciamo, perché la nostra priorità sono i Rodigini”. Lo spiega Michele Aretusini, capogruppo della Lega in consiglio comunale a Rovigo.

“In questo momento critico, con tante persone che non riescono ad arrivare alla fine del mese e ricevono bollette pari o superiori alla pensione, la priorità non possono essere i distinguo e i colori politici. Forse siamo i soli a ragionare così, ma non ci interessa – prosegue – Ora, però, visto che il nostro lo abbiamo fatto, che tutti tengano la stessa linea: alle parole devono seguire i fatti, in fretta, proprio perché tante persone, così, non ce la fanno”.

“Riceviamo appelli preoccupati, anche disperati – chiude Aretusini – di Rodigini che non sanno come pagare le bollette. Queste persone non possono aspettare i tempi di mozioni, valutazioni, discussioni. Queste persone vanno aiutate, subito. Noi abbiamo fatto quanto dovevamo, ora lo faccia l’amministrazione comunale. Le enunciazioni di principi e le belle intenzioni, purtroppo, in una situazione di questo tipo, non contano nulla”.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy