Cerca

clima

Notti tropicali e fiammate di calore

Temperature oltre i 30 gradi anche in Polesine, serate bollenti e quasi totale assenza di piogge

Notti tropicali e fiammate di calore

Questo grande caldo anomalo per la metà di giugno, non dà tregua al Polesine, facendo alzare ancora di più il livello di siccità che sta seccando i fiumi. L’anticiclone nord-africano nel corso della settimana si espanderà facendo sentire i suoi effetti anche sull’Italia, dove il caldo è destinato a intensificarsi. Questa situazione impedisce l’arrivo delle perturbazioni atlantiche che percorrono traiettorie ad alte latitudini senza avvicinarsi all’Italia, alle prese con una lunga siccità. Nei prossimi giorni quindi gli unici, irrisori, contributi sul fronte della carenza idrica verranno da qualche locale rovescio o temporale di calore che potrà svilupparsi nelle zone montuose, a fronte però di temperature elevate che accentueranno l’evaporazione dei suoli e della vegetazione, incrementando la necessità idrica del comparto agricolo.

Le temperature massime previste nei prossimi giorni potranno facilmente superare i 30 gradi, fino a punte di 34-35 gradi, soprattutto al Nord, sulle regioni tirreniche e nelle Isole; anche i valori notturni si manterranno su livelli anomali, con un elevato numero di località caratterizzate da “notti tropicali” cioè con temperature minime che non scenderanno al di sotto della soglia dei 20 gradi.

Commenta scrivi/Scopri i commenti

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Impostazioni privacy