you reporter

Non rispettano l'ordinanza<br/>murati fuori casa

murata[1].JPG
FICAROLO- Al sindaco Pigaiani proprio non andava giù che la famiglia rumena allontanata qualche mese fa dall’abitazione di via Gramsci, fosse tornata ad occuparla senza nessun titolo, creando disagio ai suoi concittadini. Approfittando del fatto che nella mattinata di ieri l’abitazione risultava vuota, ha preso carta e penna ed ha stilato un’ordinanza con la quale impediva alla famiglia di rientrare nella casa e, assieme ai carabinieri, al responsabile dell’ufficio tecnico e ad una impresa edile, si è recato sul posto facendo murare tutti gli ingressi all’abitazione e ha fatto chiudere le forniture di gas, acqua e corrente.
La storia inizia oltre due anni fa, quando una famiglia rumena acquista una abitazione in via Gramsci, ma la convivenza non solo con il vicinato ma con tutta la cittadinanza, si fa difficile. In un primo momento prendono la residenza soltanto tre persone, ma nel giro di qualche settimana, si trasferiscono nella piccola abitazione una quindicina di persone. Le condizioni igienico sanitarie destano immediatamente preoccupazione; rifiuti abbandonati nel cortile, rumori molesti a tutte le ore, macchine e furgoni parcheggiati sulla strada e non ultimo, un principio di incendio per il quale sono dovuti intervenire addirittura i vigili del fuoco.
Il sindaco, dopo aver appreso che la casa, a causa del mancato pagamento di alcune rate bancarie, era stata messa all’asta, e l'ex-proprietaria rumena, a seguito di un mandato di cattura era scomparsa senza lasciare tracce, emanò un'ordinanza di sgombero dei locali e conseguente sanificazione dell’area.
Ordinanza che però viene disattesa, facendo imbestialire Pigaiani che lunedì mattina ha fatto chiudere materialmente le porte e le finestre. Ora la storia sembra proprio essersi conclusa.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl