you reporter

Piste ciclabili<br/>ecco la Massa Superiore

pista[1].JPG

Massimo Biancardi

I comuni di Castelmassa e Castelnovo Bariano sono sempre più vicini. A unirli ancora di più sarà una nuova pista ciclabile, la “Massa Superiore”. “Pochi giorni fa – ha raccontato con grande soddisfazione il sindaco di Castelmassa, Eugenio Boschini, in conferenza stampa con il collega di Castelnovo Bariano, Massimo Biancardi, e il consigliere castelnovese Damiano Filippi – la regione ci ha comunicato che il nostro progetto per la realizzazione di una pista ciclabile, presentato dal comune capofila Castelmassa lo scorso dicembre, è stato ammesso a contributo”.
L’importo concesso dalla Regione è di 1.445.000 euro, altri 350mila euro dovranno essere cofinanziati dai due comuni. Il tracciato, laterale all’ex strada statale 482, si estenderà complessivamente per 3,3 chilometri; a Castelmassa è prevista anche la connessione con un tratto già esistente, realizzato in unghia arginale del Po. Tutto il percorso sarà separato dalla sede viaria veicolare attraverso uno spartitraffico e risulterà illuminato per consentirne la fruizione in sicurezza anche la sera. Il completamento delle opere dovrà avvenire entro giugno 2017.
“La pista collegherà i centri urbani dei due comuni, e con essi i municipi, le scuole, gli impianti sportivi, le piazze del mercato” ha spiegato Boschini. Il percorso ciclabile sarà un’importante opportunità di sviluppo: “Si tratterà di una linea verde, ecologica, che darà impulso al turismo sostenibile” ha proseguito Damiani.
Per Castelnovo Bariano, in realtà, la buona notizia sul fronte delle piste ciclabili è stata tripla: “Oltre all’aggiudicazione del finanziamento per la ‘Massa Superiore’ – ha informato compiaciuto Biancardi – abbiamo ottenuto contributi anche per la realizzazione di altre due piste che interesseranno il territorio comunale di Castelnovo, quella con capofila il comune di Bergantino e quella con capofila il comune di Occhiobello”.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

LE ALTRE NOTIZIE:



GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl