you reporter

Cade mentre raccoglie le ciliegie <br/> e muore dopo 22 giorni

raffaella[1].JPG

Raffaella Checchinato

23/06/2015 - 12:20

CANARO - Era caduta a terra dall’albero in cui era salita per raccogliere le ciliegie, una caduta che sembrava banale. Ma, probabilmente in conseguenza degli ematomi subìti, è deceduta all’ospedale tre settimane dopo. Raffaella Checchinato purtroppo non ce l’ha fatta. La donna, che aveva 65 anni, è morta nella notte tra domenica e lunedì scorsi all’ospedale di Rovigo.
Raffaella, il 31 maggio scorso, aveva perso l’equilibrio dopo che era salita con una scala sull’albero delle ciliegie, nel giardino di casa, da un’altezza di oltre due metri. All'inizio sembrava non si trattasse di nulla di grave, anche perchè la donna camminava ed era cosciente. Per questo, sono stati i familiari ad accompagnarla al pronto soccorso dell’ospedale di Rovigo. Poi, però, i sanitari hanno deciso di ricoverarla nel reparto di rianimazione. L’ultimo saluto a Raffaella si terrà domani, alle 16, nella chiesa di Polesella.

LASCIA IL TUO COMMENTO:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0


GLI SPECIALI

Tesori. Alla scoperta del territorio tra mare e lagune
speciali: TESORI tra fiumi terra e lagune

Notizie più lette

Copyright 2018 © | Tutti i diritti riservati.
Privacy Policy - Cambia le impostazioni sulla privacy - Condizioni di utilizzo

Powered by Gmde srl